Come diventare un vampiro

Come diventare un vampiro
Pubblicato in: Abilità • Argomenti: bellezza, caratteristiche fisiche, magia, salute
Come posso diventare un vampiro e quindi avere tutti i suoi poteri? Posso così trasformarmi in nebbia o in lupo? La trasformazione è reversibile? Cosa potrò mangiare dopo essere diventato un vampiro?

Come posso essere trasformato in un vampiro? Cerchiamo di rispondere in questa pagina e fornirti tutte le informazioni necessarie per diventare un vampiro.

La prima cosa di cui si ha bisogno per diventare un vampiro è, per l'appunto, un vampiro. Infatti solo un vero vampiro può trasformare qualcun'altro in un vampiro. Diversametne da ciò che alcune persone e siti web sostengono, essere un vampiro è una cosa fisica, di natura medica. Non c'è nessun incantesimo o rituale dietro, e nessun non-vampiro si può trasformarti in un vampiro. Una cosa importante da sapere è che quelli che si dichiarano energy vampire non sono veri vampiri e non possono trasformarsi in un vero e proprio vampiro.

Essere in grado di prendere l'energia non fa di te un vampiro, né è necessario essere un vampiro per essere in grado di succhiare l'energia. I non-vampiri possono imparare a rubare l'energia così come imparare ad usare altre abilità psichiche come la lettura della mente e la telepatia mentale.

Per essere trasformato in un vampiro devi fare un semplice scambio di sangue con un vampiro. Anche solo un 1/4 di cucchiaino di sangue è più che sufficiente per trasformarti in un vampiro. A differenza di come viene descritto nei film, non c'è bisogno di succhiare il sangue di qualcuno fino al punto di morte per trasformarlo in un vampiro. Qualsiasi persona che sostiene di essere un vero vampiro e dice che per farti diventare un vampiro è necessario succhiarti il sangue fino a condurti in punto di morte è un cialtrone e dovrebbe essere evitato.

Come già comunemente si crede, durante la trasformazione in vampiro di una persona non vampiro, il vampiro deve assorbire prima il sangue della persona che vuole trasformare. Questo scambio di sangue può essere fatto oralmente. Successivamente la persona normale deve assorbire il sangue del vampiro; anche questo può avvenire per via orale. Questo è l'unico modo in cui ci si può trasformare in un vampiro.

Questo è possibile perché il vampiro è portatore di un retrovirus endogeno che in questo modo viene passato alla persona normale.

Per semplicità di esposizione riassumiamo qui sotto gli step del procedimento per diventare un vampiro:

  1. il primo passo è capire se si è o meno già un vampiro, e quindi nel caso praticare un "risveglio": e il gioco è fatto;
  2. nel caso non foste così fortunati la prima cosa da fare è trovare un vero vampiro. Non c'è una regola per riconoscerli oppure un posto dove si riuniscono o una anagrafe dei vampiri, quindi dovrete basarvi sul vostro intuito e la vostra conoscenza delle abitudini dei vampiri. 
  3. molti vampiri non sanno di esserlo, ma anche in questo caso portare avanti il processo di scambio del sangue consente comunque alla persona normale di diventare un vampiro e senza che neanche il vampiro dormiente sappia di esserlo. Detto questo, è sempre sconsigliato ingannare un vampiro.
  4. quando si avvicina un vampiro, bisogna essere discreti: non è detto che loro sappiano di essere un vampiro o che vogliano comunque rendere pubblica la cosa.
  5. La maggior parte delle persone che dicono di essere un vampiro, non sono in realtà vampiri. Ci riferiamo a queste persone come impostori, evita queste persone, se vuoi essere trasformato in un vampiro. E facile scoprire i finti vampiri perché si atteggiano in modo pomposo: 
    1. utilizzano il trucco bianco per far finta di avere un viso pallido; 
    2. indossano zanne finte
    3. si vestono come i vampiri di hollywood 
    4. sostengono che non hanno bisogno di sangue ma solo di energia, 
    5. dicono di avere più di 100 anni.

Inutile sottolineare che fino a prova contraria i vampiri non esistono e sono frutto della tradizione popolare; questa guida descrive solo il metodo per diventare un vampiro tramandato dalla tradizione.

Leggi anche